Chiediamo al Senato di approvare la legge sulle aste al ribasso!

Regolarizzazione: ecco perché non ci sorprendono questi numeri
21 Agosto 2020

Chiediamo alla politica di approvare subito al Senato la legge che vieta le aste al doppio ribasso! 

Oggi, insieme ai nostri attivisti e alle organizzazioni che si battono contro il caporalato e lo sfruttamento in agricoltura, lanciamo una mobilitazione per chiedere ai presidenti delle commissioni Bilancio e Lavori Pubblici del Senato di tirare fuori dal cassetto il disegno di legge che abbiamo promosso e visto approvare dalla Camera dei Deputati il 27 giugno 2019. 

Da più di un anno, il provvedimento è fermo al Senato: perché la plenaria possa votare sul testo manca solo il parere delle Commissioni Bilancio e Lavori pubblici.

Anche durante la pandemia abbiamo denunciato alcuni discount che continuavano a schiacciare i prezzi con le aste al ribasso: non possiamo accettarlo. Ecco perché oggi abbiamo lanciato una lettera aperta e una mobilitazione per chiedere di concludere l’iter del provvedimento al più presto.

Partecipa con noi! Scrivi una email ai presidenti delle Commissioni Mauro Coltorti (Lavori Pubblici – mauro.coltorti@senato.it) e Daniele Pesco (Bilancio – daniele.pesco@senato.it)

Puoi copiare e incollare il testo che segue:

 

Oggetto: approvazione ddl sulle aste al doppio ribasso

 

Onorevoli Presidenti,

Con la presente vi chiedo di calendarizzare al più presto il parere delle Commissioni da voi presiedute sul disegno di legge che vieta le aste al doppio ribasso sui prodotti alimentari, così che il Senato possa esprimersi il prima possibile su un testo già approvato dalla Camera il 27 giugno 2019. 

Lo schiacciamento dei prezzi operato da queste pratiche sleali impoverisce tutta la filiera, creando le condizioni per la diffusione di fenomeni di sfruttamento e caporalato che non possiamo più tollerare. Occorre agire subito e approvare un provvedimento atteso da troppo tempo.

 

Con osservanza

 

FIRMA

Comments are closed.