#ASTEnetevi

La campagna #ASTEnetevi prende le mosse da tre inchieste sulla Grande distribuzione organizzata (GDO) da noi condotte e pubblicate su “Internazionale”

Le attività di advocacy, condotte insieme alla Flai CGIL e all’associazione daSud, hanno spinto il Ministero dell’Agricoltura a proporre un protocollo che impegna gli aderenti a non utilizzare la pratica delle aste on line al doppio ribasso sui prodotti alimentari. Il documento è stato sottoscritto da Federdistribuzione e Conad.

Leggi le inchieste di Internazionale  

Supermercati, il grande inganno del sottocosto

Come il supermercato è diventato un’industria

Con le aste on line i supermercati rovinano gli agricoltori

Scarica il rapporto #ASTEnetevi

News

20 Dicembre 2018

Accordo in Europa sulle pratiche sleali della GDO

Ieri Parlamento Europeo, Commissione e Consiglio hanno raggiunto un accordo sulla direttiva che inquadra le pratiche sleali della Grande distribuzione organizzata. Un testo che può riequilibrare, […]
25 Luglio 2018

Se i discount mettono all’asta l’agricoltura italiana

Di Fabio Ciconte e Stefano Liberti per Internazionale   L’offerta è di quelle irrinunciabili: una bottiglia di passata di pomodoro a 39 centesimi di euro, un […]
28 Giugno 2017

Ministero delle Politiche Agricole, Federdistribuzione e Conad firmano protocollo per fermare le aste al ribasso

Grazie alla pressione continua della campagna #ASTEnetevi promossa da Terra!, Flai-CGIL, daSud e dalla campagna #FilieraSporca, una parte importante della Grande Distribuzione Organizzata (GDO) si impegnerà ad abbandonare la controversa […]