Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Approfondisci o accetta con i seguenti pulsanti:

Venerdì, 13 Luglio 2012 14:17

AL VIA LA FESTA DEGLI ORTI DI TERRA!

IN CONTEMPORANEA A GENOVA E PADOVA E PER PROMUOVERE ORTI URBANI, AGRICOLTURA SOCIALE E SINERGICA.


Sabato 14 luglio 2012, a Genova nel parco  urbano di valletta San Pietro e a Padova presso il parco delle Energie Rinnovabili.


Pizza preparata con pasta madre servita su una foglie di fico, visite agli orti sinergici, impasto collettivo, musica, incontri.

La festa degli orti che si svolgerà in contemporanea a Genova e Padova, è un appuntamento importante che valorizza le attività sviluppate in questi anni dall’associazione, tra laboratori di autosostentamento, orti in agricoltura sinergica e progetti di agricoltura sociale.


Dopo il successo delle ultime tre edizioni organizzate nel Borgo della Vesima (Genova), una valle a pochi chilometri da Voltri dove Terra! cura gli orti sinergici più antichi d'Italia, quest’anno la festa si sposta a Cornigliano, con l’obiettivo di valorizzare il progetto di orti sociali che sta offrendo opportunità di recupero sociale e ambientale per l’intero quartiere.


A Padova invece, la festa avrà luogo nello splendido parco delle Energie Rinnovabili, dove è stato realizzato un nuovo orto sinergico dell’associazione.


Da anni Terra! oltre a lavorare su campagne globali, come quella per fermare la deforestazione in Indonesia e ridurre le emissioni di CO2 in atmosfera, è particolarmente attiva sulla diffusione degli orti sinergici, come mezzo per coniugare le tematiche ambientali con quelle sociali: lo fa ad esempio dentro il carcere di Pontedecimo a Genova, dove un gruppo di detenuti cura un orto sinergico insieme alle operatrici di Terra!. Lo fa a Roma, insieme al circolo culturale Michele Testa, con un orto realizzato da un gruppo di ragazzi Rom, nati e cresciuti a Roma, sgomberati e spostasti come pacchi senza destinazione.


Così orti urbani e agricoltura sinergica diventano in questi anni una delle attività principali dell’associazione con progetti diffusi tra Genova, Padova e Roma. Attività che aiuta a sviluppare realtà aggregative in modo positivo e sostenibile, incentivando le risorse di ognuno e favorendo un consumo più responsabile e sostenibile (dei prodotti) della terra e la salvaguardia del territorio.


Sia a Genova che a Padova la cena sarà interamente preparata con prodotti biologici di stagione e con un occhio di riguardo alla riduzione della produzione di rifiuti.


In quest'ottica, tutti sono invitati a portare da casa bicchiere, piatto e posate.


Per informazioni:

  • Padova: Roberto Voltan, cell. 320 0560710 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." ' + path + '\'' + prefix + ':' + addy91000 + '\'>'+addy_text91000+'<\/a>'; //-->
  • Genova: Giorgia Bocca, cell. 347 4605458 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." ' + path + '\'' + prefix + ':' + addy61687 + '\'>'+addy_text61687+'<\/a>'; //-->