Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Approfondisci o accetta con i seguenti pulsanti:

Martedì, 15 Luglio 2014 13:09

Corso teorico-pratico di fitodepurazione alla Tabacca, la casa di Terra!

Quanta acqua consumiamo al giorno? Acqua per la doccia, acqua per lavare i piatti, acqua per la lavatrice, acqua per preparare il cibo. Litri di acqua che “sporchiamo” con saponi e rimettiamo in circolo. Litri di preziosa risorsa che diventa rifiuto non utilizzabile. 

Non tutti sanno, però, che esiste un metodo ecologico per depurare l’acqua reflua attraverso le piante: la fitodepurazione.

Già nell’antichità, gli Egizi si erano accorti che le acque del Nilo prelevate a valle in aree insediate dalla vegetazione erano più adatte per l’uso potabile.

Oggi il ricorso a tecniche di depurazione naturale delle acque è una scelta ampliamente diffusa e il nostro corso teorico-pratico si rivolge proprio a tutti coloro che sono interessati a comprendere il funzionamento di un sistema di fitodepurazione.

Il sistema funziona in assenza di energia aggiunta e riproduce il principio di autodepurazione tipico degli ambienti acquatici e delle zone umide. Gli impianti di fitodepurazione, opportunamente dimensionati e realizzati, consentono un abbattimento del carico organico del refluo in entrata superiore al 90%.

Durante il corso realizzeremo un impianto di fitodepurazione per le acque grigie domestiche.

Docenti: Francesca Gagliardi, architetta dal 1989, socia di Edilpaglia, si occupa dal 2012 di permacultura e compost toilet.

Federico Bernabò, architetto dal 1999, si occupa di permacultura dal 2011. Socio di Edilpaglia sta completando la sua formazione in cantiere per diventare tutor per autocostruttori.

Date e orari:

L’appuntamento per giovedì 24 luglio è alle 14.30 in via Camozzini a Voltri, capolinea Amt linea n°1.

Corso:

- giovedì 24: dalle ore 15.00 alle 18.00

- venerdì 25 e Sabato 26: dalle ore 9.00 alle ore 18.00

- domenica 27: dalle ore 9.00 alle 12.00

Totale ore corso 22.

Località: il laboratorio si terrà alla Tabacca in località Ravin, sulle alture di Voltri.

La casa, che verrà ristrutturata secondo i principi della permacultura e trasformata in una casa rurale ecologica, è raggiungibile con una breve passeggiata nel bosco (5 minuti).

Quota di partecipazione: 130,00€ + tessera annuale Terra!Onlus. La quota comprende pranzi e pause.

Chi lo desidera potrà pernottare in tenda con contributo libero per le cene.

Pasti e pernottamento: la cucina sarà prevalentemente vegetariana, per quanto possibile saranno utilizzati prodotti che provengono dagli orti sinergici o comunque locali e stagionali.

Avremo a disposizione una compost toilet e docce all’aperto immerse nel bosco. Non utilizzeremo detergenti e detersivi che contengono sostanze chimiche non biodegradabili nocive per la biodiversità.

Abbigliamento e attrezzatura: si consiglia un abbigliamento adatto all’attività (pantaloni comodi, scarpe chiuse da lavoro o da infortunistica, guanti da lavoro, cappellino ecc.). Non è richiesta alcuna attrezzatura.

Chi desidera pernottare dovrà portare l’attrezzatura per il campeggio libero: tenda, sacco a pelo, effetti personali ecc. Non dimenticate di portare una torcia!

Per partecipare al corso:

-      è necessario essere soci Terra! Onlus in regola con il pagamento della quota annuale di 20€

-      inviare la richiesta d’iscrizione  entro il 18/07 all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-      versare un acconto di 50,00€ tramite bonifico su CC bancario di Banca Etica  al seguente IBAN

IT73 J050 1803 2000 0000 0123 407

Il corso si terrà in presenza di un minimo di 8 partecipanti e un massimo di 15.

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - cell. 339 6647719