Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Approfondisci o accetta con i seguenti pulsanti:

Mercoledì, 07 Ottobre 2015 18:47

Terra! e i ragazzi con disabilità del Centro "La Magnolia" di Genova, insieme per scoprire e far conoscere gli orti urbani di Valletta Rio San Pietro

Oggi pomeriggio Terra! e il Centro diurno La Magnolia hanno festeggiato insieme il "Preboggion" della Liguria!

Molti di voi si chiederanno: cosa è il "Preboggion"? Il "Preboggion" è un mix di erbe spontanee e commestibili che vengono fuse in un unico armonioso ingrediente da utilizzare in cucina e che è possibile trovare facilmente nei territori della Liguria. Le più conosciute sono raperonzolo, ortica, borragine, pimpinella e costituiscono un patrimonio di saperi e sapori davvero tipici della cultura genovese.

A questo punto vi starete chiedendo, però, cosa c'entra il "Preboggion" con Terra! e i ragazzi del Centro La Magnolia di Genova? C'entra eccome. Già perché all'interno del progetto “Profumi, sapori e colori agli orti urbani di Valletta Rio San Pietro”, finanziato dalla Regione Liguria nell’ambito del progetto "Costruiamo una Liguria verde, sicura per tutti", Terra! ha organizzato numerose attività, insieme ai ragazzi con disabilità del Centro, strutturate in due percorsi. Uno di questi due percorsi, il "Preboggion" appunto, ha previsto l'organizzazione di diversi incontri nel corso dei quali è stato possibile approfondire la conoscenza di queste erbe spontanee tipiche del territorio ligure.

Con videoproiezioni e osservazioni al microscopio di specie vegetali, attraverso il racconto di storie e aneddoti, i partecipanti sono stati accompagnati verso il completo riconoscimento di queste erbe. Nel percorso, sono stati inoltre organizzati laboratori pratici di essiccamento e pittura, al termine dei quali i ragazzi hanno creato delle coloratissime pietre segnaletiche e arricchito le “Preboggion card” utili a creare un percorso di riconoscimento delle erbe spontanee presenti negli orti. Per fare tutto questo ci siamo avvalsi di due collaborazioni preziose, quella con lo studio Yoge, per la parte grafica, e quella della naturalista Viviana Bobbio, per lo sviluppo dell'idea progettuale delle card.

Il primo percorso, “Tra profumi e colori”, mirava, invece, a stimolare la manualità e la sensorialità favorendo l’integrazione e la collaborazione tra i partecipanti attraverso un approccio pratico. 

Oggi pomeriggio, grazie a questo sorprendente lavoro di squadra, è stato inaugurato il percorso Preboggiòn presso i nostri orti comunitari di Valletta Rio San Pietro a Cornigliano.

Da domani l’intera collezione di cards verrà custodita in un contenitore, creato nel corso del progetto con materiale riciclato, posto all’ingresso degli orti e sarà a disposizione di tutti, visitatori e volontari!

Ci vediamo presto ragazzi.