Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Approfondisci o accetta con i seguenti pulsanti:

Domenica, 19 Marzo 2017 16:40

C.I.M.A. quando l'integrazione passa anche dall'agricoltura

C.I.M.A. - Coltivare Integrazione mediante Agricoltura è un progetto realizzato dall’Associazione A Sud in collaborazione con Terra!Onlus, Centro Astalli, Cooperativa Agricola CO.R.AG.GIO, Associazione Agologia e Municipio III di Roma e con il contributo della Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo. Il progetto si propone tra gli obiettivi principali quello di fornire un livello base di conoscenze e competenza professionale in ambito agricolo a un gruppo di minori stranieri non accompagnati, ospiti di un centro di accoglienza di Roma, per favorirne il futuro inserimento nel mondo del lavoro e l'inclusione sociale. 

All’interno del progetto C.I.M.A, Terra! ha curato la formazione sui temi della botanica e della biodiversità, del giardinaggio e degli impianti idrici, dell’orticoltura in ambiente agricolo e urbano. 

L'intervento iniziale della nostra associazione ha puntato a sondare la motivazione, le abilità di base e la conoscenza della lingua italiana dei ragazzi coinvolti (quattro egiziani, tre albanesi, uno maliano) e ad adattare, di conseguenza, il percorso di formazione inizialmente previsto. Per evitare che i ragazzi si sentissero respinti dalle nuove nozioni e per stimolare, al contrario, la loro curiosità, nel corso degli incontri è stato usato un approccio poco nozionistico e molto esperienziale, legato all’osservazione e alla manipolazione degli elementi naturali fondamentali - acqua, terra, aria, luce - e di tutto ciò che a questi si lega attraverso l’agricoltura. 

Dei sei incontri organizzati, quattro hanno avuto luogo in aula e due sono stati dedicati a “missioni sul campo”: nel primo appuntamento i ragazzi sono stati accompagnati da Terra!, insieme alla cooperativa Co.R.Ag.Gio., a visitare una realtà di azienda agricola inserita in un tessuto urbano, la cooperativa Cobragor, nel secondo a visitare l’Orto botanico di Roma, insieme all’associazione Agologia. 

L'alternanza incontri teorici e giornate di confronto informale ha favorito da un lato la condivisione di esperienze passate, sogni, speranze e aspettative nel futuro, dall'altra la conoscenza base del mondo agricolo e della tradizione contadina del nostro Paese. 

 

QUI una selezione di foto del percorso