Coltivare rappOrti

Il progetto prevede il recupero di alcuni spazi verdi all’interno del centro Ippico Ciampacavallo (Via Appia Pignatelli 208, Roma).All’interno dell’area sono presenti venti orti coltivati da circa settanta persone, un forno e un orto comune curati e gestiti collettivamente.

L’intreccio che si determina tra la dimensione produttiva, quella relazionale e quella comunitaria, fa sì che le attività agricole svolgano una funzione sociale, favorendo il coinvolgimento e la partecipazione.

News

7 Dicembre 2019

Cronache dalla COP 25

16 dicembre – La COP fallisce mentre il pianeta va a fuoco Con 44 ore di ritardo sulla tabella di marcia si è chiusa la Conferenza […]
14 Novembre 2019

L’orto sinergico e altre colture

In un orto sinergico gli ortaggi si aiutano tra loro, crescono e si fortificano insieme. Anziché starsene ordinati e divisi ognuno nel proprio settore, crescono vicini e mescolati […]
14 Novembre 2019

Il grande carrello

Cacciatore, pragmatico, prudente, esperto, fan brand: chi sei tu? Che cliente sei? Non penserai mica di essere ignoto, autonomo e irriducibile mentre scegli cosa mangiare camminando in quei […]