Coltivare rappOrti

Il progetto prevede il recupero di alcuni spazi verdi all’interno del centro Ippico Ciampacavallo (Via Appia Pignatelli 208, Roma).All’interno dell’area sono presenti venti orti coltivati da circa settanta persone, un forno e un orto comune curati e gestiti collettivamente.

L’intreccio che si determina tra la dimensione produttiva, quella relazionale e quella comunitaria, fa sì che le attività agricole svolgano una funzione sociale, favorendo il coinvolgimento e la partecipazione.

News

5 Febbraio 2019

Gabriella Bonini: “Per capire l’agricoltura, studiate Emilio Sereni”

E’ una lezione appassionata quella al termine della quale incontriamo Gabriella Bonini, docente di Lettere e responsabile scientifico della Biblioteca-Archivio “Emilio Sereni” presso l’Istituto Alcide Cervi. […]
1 Febbraio 2019

Con Sesamo si apre un futuro per due giovani migranti

La nuova avventura di Terra! ha due protagonisti: Joshua e Boubou, due ragazzi venuti dalla Nigeria e dal Mali nel nostro paese e sottratti a un […]
28 Gennaio 2019

Cooperazione e sviluppo sostenibile per una “Lampedusa resiliente”

Solo attraverso un lavoro congiunto tra realtà della società civile e cittadinanza è possibile mantenere una comunità vivace e propositiva, capace di prendersi cura del territorio […]