Cooperativa Co.r.ag.gio



La Cooperativa Agricola Co.r.ag.gio. nasce nel 2011 come associazione di braccianti, cuochi, agronomi, antropologi, architetti, operai ed educatori, promotori della campagna “Terre pubbliche ai giovani agricoltori”. Il fine: rendere produttive le terre incolte, garantendo lavoro, produzioni alimentari di prossimità, fruibilità di spazi agricoli attraverso l'uso delle terre pubbliche richieste alle amministrazioni di Roma e del Lazio. Sovranità alimentare, reddito, ecologia, responsabilità sociale e competenze sono tra le parole chiave utilizzate per ripensare l'agricoltura in termini culturali ed economici. Dopo aver vinto il bando comunale “Roma, città da coltivare”, nel 2015, è stata affidata ai ragazzi e ragazze della Coraggio l'area verde di Borghetto San Carlo, sulla via Cassia. La Cooperativa ha lavorato e lavora anche nel campo dei servizi sul verde, nel settore agroalimentare e nella formazione ecologica per l'infanzia o ai mestieri per gli adulti. Integrando le competenze variegate dei soci, la Co.r.ag.gio mette in sinergia analisi e proposte di competenza agronomica, antropologica e sociologica, urbanistica e paesaggistica. Tutto questo si traduce in produzioni ortofrutticole miste che conservano la biodiversità locale (secondo l'elenco regionale delle risorse genetiche autoctone vegetali), vendita e distribuzione di prodotti del territorio, fattorie didattiche, laboratori di formazione per adulti e per l’infanzia, allevamento di animali produttivi per la chiusura del ciclo di gestione agricola e per le pratiche di terapia assistita con animali (agricoltura sociale), agri-ristoro e orti urbani sociali gestiti dai cittadini.

Il presidente: Giacomo Lepri

Giacomo Lepri (5-XII-1985), laureato in Antropologia culturale, è attualmente presidente e coordinatore della Cooperativa agricola Co.r.ag.gio. che gestisce i 22 ettari di terreni pubblici di Borghetto San Carlo, affidati per bando di Roma Capitale, destinati ad agricoltura multifunzionale nel cuore della città, sulla via Cassia. Lavora dal 2009 nel settore agricolo, come operatore specializzato in orticultura, potature alberi da frutto ed olivi, preparazione terreni, semina, raccolta, utilizzo mezzi meccanici, come cuoco di agriturismo, e nell'organizzazione di eventi divulgativi di settore. Ha lavorato nell'ambito della formazione agricola multifunzionale ideando e coordinando i seminari “Coltiva il tuo Futuro”, realizzati nel 2012, 2013 e 2015, in collaborazione con l'Istituto Nazionale di Economia Agraria (INEA)e Rete Rurale Nazionale. Ha partecipato e collaborato attivamente ai programmi di ricerca internazionali su modelli ecologici e sviluppo agricolo urbano afferenti al VII Programma Quadro della Commissione Europea Turas, Glamurs e Transmango, tutti ancora in corso di sviluppo. Tra i riconoscimenti ricevuti come rappresentante della coop. Co.r.ag.gio., i premi internazionali “Real FoodHeroes” (Navdanya International, 2013) e “Verde Ambiente 2014” (VAS Onlus).