La formazione


La Scuola diffusa della Terra Emilio Sereni si propone di fornire, agli agricoltori di domani, le basi per mettere in pratica un modello agricolo fondato sulla riduzione dell'impronta ecologica, la chiusura dei cicli produttivi e lo sviluppo di filiere locali e sostenibili.

Sono previsti 6 cicli di formazione in 4 anni, ciascuno composto da tre fasi: teoria, pratica e tirocini (scarica il programma) . Le lezioni teoriche, della durata di 10 giorni, sono rivolte a 15 partecipanti. La parte pratica, che occupa altri 10 giorni, è svolta nelle tre aziende partner, dividendo i partecipanti in altrettanti gruppi. Al termine di questa fase, verranno selezionate tre persone – una per gruppo – a cui verranno assegnate delle borse lavoro retribuite per l’avviamento in azienda.

Le lezioni affrontano tutte le tematiche connesse all'agricoltura ecologica, sia da un punto di vista generale (le risorse naturali, le problematiche ambientali, la biodiversità) che più in dettaglio, approfondendo le tecniche e le pratiche sostenibili di coltivazione e zootecnia. Per fornire un bagaglio completo ai partecipanti e offrire loro la possibilità di formarsi non solo come agricoltori, ma come imprenditori agricoli, vengono trattati anche gli aspetti più tipicamente gestionali legati alla conduzione aziendale (sviluppo di filiere, reti di vendita)

I partecipanti sono seguiti in tutte le fasi del percorso formativo dal coordinatore della Scuola, il tutor, il comitato scientifico e lo staff dell’associazione Terra! per il supporto pratico, amministrativo e organizzativo.

Fase teorica

Prima fase: lezioni teoriche rivolte a 15 partecipanti (durata: 10 giorni lavorativi);

Il programma

Fase pratica

Seconda fase: lezioni pratiche nelle tre aziende a gruppi di 5 partecipanti per azienda (durata: 10 giorni lavorativi)

Il programma

Selezione dei tre tirocinanti

Le borse lavoro assegnate avranno la durata di 6 mesi per le aziende "Tabacca" e "Cooperativa Co.r.ag.gio". Per l'azienda "Il Felcetone" è previsto un tirocinio di 6 mesi con la possibilità di prolungare l'esperienza formativa di altri 3-6 mesi, in base alle normative regionali in vigore

Il programma