Solidarietà contro il Covid: la Spesa Sospesa di Terra! e Zolle

Da Eurospin nuove aste sul cibo nei giorni del Coronavirus
30 Marzo 2020
Cantare il lavoro contro la pandemia
20 Aprile 2020

Superare la crisi dovuta alla diffusione del Covid-19 richiede azioni ad ogni livello, ma per fronteggiare questa emergenza possiamo attivarci tutti con azioni di solidarietà verso chi oggi non ha accesso al cibo.  Per questo Terra! e Zolle hanno lanciato l’idea di una Spesa Sospesa, un’iniziativa nata a Roma per offrire l’opportunità alle persone con problemi economici di portare in tavola cibo da filiera corta coltivato da tanti piccoli e medi agricoltori locali. L’iniziativa, lanciata il 6 aprile e conclusa il 1 luglio, ha permesso ai partecipanti di effettuare una donazione minima di 15 euro. Ogni donazione ha permesso la distribuzione di una spesa contenente almeno 4 kg di frutta e verdura, un filone di pane e due prodotti fra uova, legumi, pasta e riso, tutti di filiera corta.

 

In meno di tre mesi abbiamo raccolto 1500 Spese Sospese, in un’ondata di solidarietà che ha contribuito a sostenere migliaia di persone durante la pandemia.

 

Con l’aiuto di circa 700 donatori, siamo riusciti a distribuire 1500 Spese Sospese a 4700 persone in tre Municipi di Roma. Lo abbiamo fatto con un duplice obiettivo: sostenere da un lato le famiglie in difficoltà economica, dall’altro valorizzare l’agricoltura locale e il cibo sano.

Con le nostre Spese Sospese, infatti, abbiamo consegnato:

  • più di 6000 kg di frutta e verdura fresca, sana e di stagione;
  • quasi 400 kg di riso, ceci e lenticchie coltivati senza l’impiego della chimica;
  • 1000 pacchi di pasta artigianale realizzata a partire da grani coltivati con il metodo biologico e moliti a pietra;
  • circa 1500 chilogrammi di pane a lievitazione naturale;
  • 1500 confezioni da 6 uova di provenienza locale

Durante l’emergenza Covid, la nostra e altre iniziative dal basso hanno mobilitato sul territorio più di 500 volontari. Un dato impressionante. In un momento critico come quello che stiamo vivendo, la rete della solidarietà ha consentito di evitare un collasso sociale nelle periferie e nelle zone più fragili della città. La povertà alimentare e la mancanza di accesso ad un cibo sostenibile e di qualità sono problemi destinati ad aggravarsi in seguito alla pandemia e di cui pensiamo sia importante farsi carico. L’impegno della società civile, delle aziende responsabili, di persone sensibili e solidali e di alcune istituzioni di prossimità ha rappresentato e può rappresentare un aiuto fondamentale per migliaia di persone.

 

Ecco perché, ora che la Spesa Sospesa è conclusa, vogliamo dire a tutti coloro che ci hanno supportato un grande

GRAZIE!

 

 

 

 

La Spesa Sospesa è una iniziativa che nasce dalla collaborazione fra una associazione ambientalista, Terra!, da anni impegnata in indagini e denunce sulle filiere agroalimentari a livello nazionale e internazionale, e Zolle,  un’azienda che da 12 anni consegna a casa, in tutta Roma, cibo buono, sano e di stagione organizzando i prodotti di più di 80 aziende agricole medio – piccole, prevalentemente laziali.

3 Comments

  1. Roberto Ruggeri ha detto:

    Questa iniziativa di spesa sospesa è veramente un’azione da lodare in questo momento di grande difficoltà per tante famiglie nelle quali è venuto a mancare il lavoro e quindi che hanno perduto il reddito minimo di sostentamento. Aderisco con entusiasmo all’iniziativa e vi ringrazio per esservi messi a disposizione dei più deboli. Tutti insieme prima o poi “CE LA FAREMO”.

  2. Lucia ha detto:

    Bellissima iniziativa questa della spesa sospesa. Siamo contenti di partecipare.

  3. patrizia ha detto:

    Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *