Coltivare rappOrti

Il progetto prevede il recupero di alcuni spazi verdi all’interno del centro Ippico Ciampacavallo (Via Appia Pignatelli 208, Roma).All’interno dell’area sono presenti venti orti coltivati da circa settanta persone, un forno e un orto comune curati e gestiti collettivamente.

L’intreccio che si determina tra la dimensione produttiva, quella relazionale e quella comunitaria, fa sì che le attività agricole svolgano una funzione sociale, favorendo il coinvolgimento e la partecipazione.

News

16 Settembre 2020

Chiediamo al Senato di approvare la legge sulle aste al ribasso!

Chiediamo alla politica di approvare subito al Senato la legge che vieta le aste al doppio ribasso!  Oggi, insieme ai nostri attivisti e alle organizzazioni che […]
21 Agosto 2020

Regolarizzazione: ecco perché non ci sorprendono questi numeri

Dal 1° giugno al 15 agosto sono state circa 207mila le domande di emersione dal lavoro nero e irregolare presentate nell’ambito della procedura di regolarizzazione varata […]
27 Luglio 2020

IN CAMPO! Senza Caporale vince l’iF Social Impact Prize

La notizia è fresca di qualche giorno: il progetto IN CAMPO! Senza Caporale ha vinto l’iF Social Impact Prize 2020!!! L’iF Product Design Award è uno […]