Il diario della Scuola

Dalla teoria ai tirocini in azienda: il racconto per immagini e parole dell'esperienze vissute dai partecipanti della Scuola Emilio Sereni

La scuola

La Scuola diffusa della Terra – Emilio Sereni è un progetto di formazione ecologica rivolto a giovani aspiranti agricoltori, che offre gli strumenti per mettere in pratica un modello agricolo ecologico. Ideata da Terra!, insieme alla Nando and Elsa Peretti Foundation, la Scuola prevede 6 cicli di formazione teorica e pratica in 4 anni, con 18 borse lavoro per i partecipanti meritevoli nelle 3 aziende partner. Una risposta concreta ai tanti giovani che in questi anni chiedono un aiuto per avvicinarsi all’agricoltura. Scopri di più


La formazione

Sono previsti 6 cicli di formazione in 4 anni, ciascuno composto da tre fasi: teoria, pratica e tirocini (scarica il programma). Le lezioni teoriche, della durata di 10 giorni, sono rivolte a 15 partecipanti. La parte pratica, che occupa altri 10 giorni, è svolta nelle tre aziende partner, dividendo i partecipanti in altrettanti gruppi. Al termine di questa fase, verranno selezionate tre persone – una per gruppo – a cui verranno assegnate delle borse lavoro retribuite per l’avviamento in azienda.

Prima fase: lezioni teoriche rivolte a 15 partecipanti (durata: 10 giorni lavorativi);

Seconda fase: lezioni pratiche nelle tre aziende a gruppi di 5 partecipanti per azienda (durata: 10 giorni lavorativi);

Terza fase: selezione di 3 persone (una per gruppo) meritevoli di altrettante borse lavoro per l’avviamento in azienda. I 3 tirocini avranno la durata di 6 mesi per le aziende “Tabacca” e “Cooperativa Co.r.ag.gio”, di un anno per il “Felcetone" con "I 3 tirocini avranno la durata di 6 mesi; per l’azienda “Il Felcetone” è previsto un prolungamento dell’esperienza formativa di altri 3-6 mesi, in base alle normative regionali in vigore.

Tutte le fasi del processo formativo saranno seguite da un coordinatore di progetto, un tutor, un comitato scientifico, personale esperto nella formazione pratica e teorica e dal personale dell’associazione Terra! per il supporto pratico, amministrativo e organizzativo.

Le aziende partner

Il programma coinvolge 3 aziende partner:

Il “Felcetone”, una azienda agricola e zootecnica sul Monte Amiata che si occupa di recuperare e salvare specie a rischio estinzione, sia animali che vegetali. Tra le specie allevate il cavallo nero maremmano, la capra di Montecristo, il suino nero macchiaiola maremmana e la pecora sopravissana.

La “Tabacca”, una azienda agricola sulle alture di Genova Voltri, circondata da 7 ettari di terreno, che produce ortaggi e frutti di bosco. La Tabacca utilizza metodi di progettazione e tecniche di coltivazione ecologiche, come la permacultura, l’agricoltura sinergica e naturale.

La “Cooperativa Co.r.ag.gio”, una cooperativa agricola condotta da giovani sulle terre pubbliche di Roma, sulla via Cassia, che produce ortofrutta locale, lavorando nella formazione ecologica per l'infanzia e nella multifunzionalità sui 22 ettari del parco agricolo Borghetto San Carlo.

scientifico
wework_bis